Anticipo TFR-TFS

Cosa sono il TFS e il TFR?

Il TFS (Trattamento di Fine Servizio) e il TFR (Trattamento di fine rapporto) rappresentano la liquidazione dovuta ai dipendenti del settore pubblico una volta cessato il rapporto di lavoro.

Come avviene l’erogazione dell’anticipo?

L’erogazione del finanziamento avviene sul conto corrente intestato al cliente.

Quali documenti sono richiesti per ottenere l’anticipo?

Per richiedere l’anticipo sono necessari:

  • un documento d’identità;
  • la tessera sanitaria;
  • il prospetto di liquidazione rilasciato dall’INPS;
  • cedolino pensione.

Perché scegliere l’anticipo TFS/TFR?

Perché avrai la possibilità di beneficiare da subito ed in un’unica soluzione del 100% della buonuscita che lo Stato liquida o parte di essa.

I vantaggi dell’anticipo TFS/TFR

No a rate e trattenute

  • Nessuna rata mensile di rimborso.
  • Nessuna trattenuta sulla pensione.

No ad atti e oneri

  • Nessun obbligo per atto pubblico o notarile.
  • Nessun onere di distribuzione a carico del cliente.

Nessun obbligo

  • Nessun obbligo di copertura assicurativa.
  • Nessun obbligo di apertura conto corrente.

Anticipo e tasso fisso

  • Possibilità di anticipo parziale e successive integrazioni.
  • Tasso fisso per tutta la durata del finanziamento.